Progetto Tabita

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

JOHN DOE

Atti 9:36 "A Ioppe c'era una discepola, di nome Tabita, che, tradotto, vuol dire Gazzella: ella faceva molte opere buone ed elemosine".

Il progetto prende il nome dall’esempio di questa donna citata nella Bibbia e prevede un corso di taglio e cucito, della durata di 5 mesi, destinato a donne ruandesi tenuto da sarte professioniste. Il progetto permetterà loro di ricevere un attestato e acquisire la capacità di aprire una piccola sartoria e provvedere ai bisogni della propria famiglia.